Imposta come HomePage    Aggiungi ai Preferiti    contattaci    Segnala ad un amico
italianonederlanddeeng
  12/06/2007 Nuovo sito Web
La Valsugana Camping inaugura il nuovo sito web realizzato dalla CreatiWeb di Torino. Dal sito sarà...
  10/06/2007 Prenota la tua vacanza
All'interno della sezione Prenota potrai inoltrare la tua richiesta di prenotazione ad una o più str...
AREA RISERVATA
E-mail
Password
 
AIUTO
hai dimenticato la password?
LA VALSUGANA > Sulle tracce della storia
La Valsugana è anche incredibilmente ricca di storia e di cultura. Testimonianze recenti sono rappresentate sicuramente dalle fortezze austroungariche della Grande Guerra ma da secoli la Vallata è terra di passaggio e di unione fra popoli e culture diverse. Ne è testimonianza l’antica via romana Claudia Augusta Altinate che collegava Altino nei pressi di Venezia con Augusta Vindelicum l’odierna Augsburg in Germania, che attraversa la Valsugana.
Vale la pena poi inoltrarsi per gli antichi borghi, che racchiudono incantevoli angoli dalle atmosfere di un tempo, scoprire amene chiesette e visitare affascinanti castelli.
I borghi sono impreziositi da residenze signorili, contrade rinascimentali come la Magnifica Corte Trapp a Caldonazzo e le eleganti case patrizie di via Maier a Pergine. Autentici gioielli architettonici sono le antiche chiese di San Biagio a Levico Terme finemente affrescata, la chiesa romanico-gotica di San Ermete a Calceranica sorta su un tempio di Diana, quella di San Valentino sul colle di Tenna e la chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo di Roncegno che custodisce una preziosa pala di Francesco Guardi.
Meritano sicuramente una visita anche il Imperial Grand Hotel Terme a Levico Terme immerso nello storico parco delle terme, meta prediletta di Francesco Giuseppe e della sua consorte Sissi ed il Palace Hotel a Roncegno che conservano tutta l'eleganza e lo stile della "belle époque", quando accoglievano blasonati ospiti che da tutta Europa giungevano in Valsugana per "passare le acque".
Durante la prima guerra mondiale tutta la zona fu teatro di scontri e battaglie come testimoniano i numerosi forti austriaci che facevano parte della linea fortificata difensiva costruita dagli Austroungarici a partire dal 1907 in previsione della guerra con l’Italia: sulla collina di Tenna e sul colle delle Benne, sorgono due fortezze visitabili tutto l’anno. Nei pressi del Passo Vezzena, sorge il forte Busa Verle, più in alto si trova il sopraccitato Forte Cima Vezzena fortezza osservatorio chiamato l’Occhio degli Altipiani costruito in posizione strategica a picco sulla roccia.
Sono i castelli però le testimonianze più eclatanti della storia millenaria della Valsugana. Sorgono in posizione strategica e dominano la vallata, come l’imponente Castel Ivano sede di mostre a livello internazionale e il turrito Castel Pergine sul colle del Tegazzo (adibito anche ad albergo e ristorante), magico luogo di incontro di antiche atmosfere e di creatività contemporanea grazie alle prestigiose mostre che annualmente ospita. E’ un palazzo gotico che risale al XV secolo e deve il suo attuale aspetto agli interventi dei principi vescovi nel XVI e XVII secolo. Il complesso presenta due cinte murarie una dentro l‘altra che racchiudono il giardino interno. L’edificio principale racchiude ambienti ricchi di fascino, storia ed atmosfera come la Sala delle Armi, la Cappella di Sant’Andrea, la Sala del Trono e la Prigione della goccia.
- Terme e benessere
- Tra sport e natura
- Sulle tracce della storia
- Da non perdere
- Sapori antichi
- Alla scoperta dei prodotti tipici
| home | dove siamo | la valsugana | I Campeggi | prenotazioni | informazioni | lavora con noi | eventi | contatti | privacy| CreatiWeb
Valsugana Campings E-mail: info@campeggi.com